Herminiimonas Glacei

« Back to Glossary Index

 

Questo organismo appartiene a una rara famiglia di batteri la cui piccola dimensione consente loro di vivere in ambienti estremi.
Non sono pericolosi per gli esseri umani. Lo studio di questi batteri risulta particolarmente rilevante per l’analisi di habitat  extraterrestri. La scoperta di questo microrganismo nella sezione di un carotaggio groenlandese a una profondità di 3 km, ha permesso una datazione di sopravvivenza di 120.000 anni a una temperatura di -56 °C, gli scienziati sono riusciti a “far rivivere” i batteri con un graduale riscaldamento durato quasi un anno.