Le lastre della banchisa trasportate dai venti e dalle correnti si scontrano e sovrapponendosi danno origine a creste di pressione denominate pressure ridge, che si sviluppano nelle zone di contatto