La fronte terminale dei ghiacciai vallivi, che di solito si presenta gonfia, crepacciata e imponente quando i ghiacciai stessi sono in fase di accrescimento, ed è invece depressa e seminascosta dai detriti morenici quando si è in fase di ritiro, mostra generalmente, pressappoco al centro, un’apertura ad arco, piuttosto irregolare, che è la porta del ghiacciaio dalla quale fuoriescono le acque di fusione (Riccardi-I ghiacciai e le acque continentali)